Come Verdify ti aiuta ad avere una dieta più salutare

Esistono molti modi per definire il “mangiare sano”, tuttavia in Verdify crediamo fermamente che una dieta sana non riguardi il conteggio delle calorie, rigide limitazioni o evitare i cibi che ami. Piuttosto, si tratta di migliorare il tuo benessere e il tuo sistema immunitario, prevenire condizioni croniche, aumentare l’umore e i livelli di energia e, naturalmente, sentirti bene!

Verdify mira a rendere il mangiare sano la scelta più semplice e per questo motivo abbiamo creato SwapMeals e Noory.

Swapmeals è una piattaforma basata sull’intelligenza artificiale piena di ricette salutari e Noory è una guida nutrizionale per un’alimentazione personalizzata. Noory raccoglie in modo sicuro informazioni personali sulle tue abitudini alimentari, tra cui: gusti personali, allergie e requisiti dietetici specifici. Creando un profilo con Noory otterrai ricette altamente personalizzate che sono pienamente in linea con le linee guida per un’alimentazione sana. I nostri modelli di personalizzazione si basano su ricerche approfondite che vengono regolarmente riviste da esperti scientifici e aggiornate con l’ultima letteratura di alta qualità su nutrizione, modelli dietetici e risultati sulla salute.

Verdify ha basato il modello di personalizzazione base sulle linee guida olandesi per la sana alimentazione (Richtlijnen Goede Voeding) e sulla guida inglese ‘Mangiare Bene’ (Eat Well Guide). Tuttavia, all’interno di Noory il piano futuro è quello di includere un numero sempre crescente di nuovi paesi. Ciò non solo assicurerà che le persone di tutto il mondo possano seguire le linee guida nutrizionali del loro paese locale, ma garantirà anche l’interpretazione e l’adattamento locale della dieta in modo che possa riflettere la cultura, la geografia e la demografia della popolazione e degli individui. 

 

Partendo dalle linee guida per un’alimentazione sana, Verdify offre ricette salutari su SwapMeals e diverse opzioni dietetiche per condizioni più specifiche attraverso Noory. Ti starai chiedendo: quali sono le basi dietro le ricette salutari di SwapMeals? E quali sono i principi della sana alimentazione su cui si basa Noory? Come accennato, le raccomandazioni possono variare da paese a paese, ma i principali principi dietetici sono i seguenti:

  • Mangiare almeno 5 porzioni di frutta e verdura al giorno o almeno 200 grammi di verdura e almeno 200 grammi di frutta al giorno;
  • Basare i pasti su patate, pane, riso, pasta o altri carboidrati amidacei e scegliere varietà integrali più ricche di fibre;
  • Sostituire i prodotti a base di cereali raffinati con prodotti a base di cereali integrali;
  • Consumare latticini o prodotti vegetali alternativi (come bevande di soia e yogurt vegetali) cercando di optare per prodotti a basso contenuto di grassi e zuccheri, ove possibile;
  • Consumare legumi settimanalmente;
  • Cercare di consumare almeno 2 porzioni di pesce alle settimana, una delle quali dovrebbe essere di pesce grasso o azzurro;
  • Mangia almeno 15 grammi di frutta a guscio non salata al giorno;
  • Sostituire burro, margarina dura e grassi da cucina con margarina morbida, grasso da cucina liquido e oli vegetali;
  • Limitare il consumo di carne rossa ed in particolare carni lavorate;
  • Limitare l’assunzione di sale da cucina a un massimo di 6 grammi al giorno;
  • Bere molti liquidi.

Lo scopo generale di questi principi è quello di aumentare l’assunzione e la diversità di alimenti di origine vegetale, ridurre il consumo di alimenti di origine animale, scegliere grassi insaturi piuttosto che saturi, limitare le quantità di alimenti altamente trasformati, cereali raffinati e zuccheri liberi e garantire un apporto calorico ottimale.

Verdify parte da queste raccomandazioni per garantire che le ricette contengano la giusta quantità di calorie e nutrienti oltre a un’ampia varietà di frutta, verdura e prodotti ricchi di fibre. Inoltre, Verdify si assicura che le ricette non superino l’assunzione raccomandata di zucchero libero, sale, grassi saturi e trans. L’attenzione di Verdify è fortemente focalizzata su questi fattori nutrizionali perché sono correlati a un rischio più elevato di sviluppare malattie metaboliche, come il diabete di tipo II e le malattie cardiovascolari oltre ad alcuni tipi di cancro.

Materiale di riferimento:

  1. World Health Organisation (2020). Healthy diet. Consulted on 10 February from https://www.who.int/news-room/fact-sheets/detail/healthy-diet 
  2. The EAT-Lancet commission.(2020). Healthy Diets From Sustainable Food Systems. Consulted on 10 February from  https://eatforum.org/content/uploads/2019/07/EAT-Lancet_Commission_Summary_Report.pdf 
  3. Food and Agriculture Organization (n.d). The state of Food Security and Nutrition in the World 2020. Consulted on 12 February from: http://www.fao.org/3/ca9692en/online/ca9692en.html# 
  4. Gezondheidsraad. (2015). Richtlijnen goede voeding 2015. Den Haag: Gezondheidsraad (publication nr. 2015/24).
  5. National Health Service (2019). The Eatwell Guide. Consulted on 10 February from https://www.nhs.uk/live-well/eat-well/the-eatwell-guide/

Van Dooren, C. & Kramer, G. (2012). Food patterns and dietary recommendations in Spain, France and Sweden. LiveWell for Life.